Luce

  • Falsa muta, cause, effetti e rimedi

    1. Quali sono le cause?

    La finta muta non è una malattia! È causata da un cambiamento improvviso: Luce, temperatura, corrente d'aria o stress.

    2. Gli effetti di una falsa muta

    Il diamante mandarino rientra in un periodo di muta fuori stagione che lo indebolirà. Da evitare in periodo di riproduzione o di concorso.
    L'uccello vittima di una falsa muta avrà bisogno di un apporto di vitamine e minerali per aiutare la ricrescita delle piume.

    3. Un rimedio utilizzato dagli allevatori

    Per rimediare a questa falsa muta, esiste un metodo utilizzato presso gli allevatori che consiste nel lasciar macerare una cipolla sbucciata e tagliata a pezzi in un litro d'acqua per 3-4 giorni (al riparo dalla luce).
    Quindi mettere un cucchiaio del succo ottenuto in un litro d'acqua e distribuire nell'abbeveratoio per una settimana rinnovando ogni giorno questa miscela.

    Continua a leggere

  • Importanza e gestione della luce

    Nei paesi con condizioni climatiche miti e ideali per i nostri uccelli questo permette di allevarli all'esterno o con sufficiente illuminazione di una stanza grazie al sole presente.
    La situazione è diversa in altri paesi e a seconda del periodo in cui l'allevatore decide di accoppiare i propri uccelli. A volte per far coincidere questo periodo con le ferie o altro.

    In questo articolo vi descrivo le soluzioni che conosco per ovviare alla mancanza di luce e dare le giuste condizioni ai nostri uccelli secondo i diversi periodi della loro vita nei nostri allevamenti.

    1. Cosa porta la luce

    Un'adeguata illuminazione artificiale garantirà l'attivazione della vitamina D3 essenziale per la crescita dei giovani diamanti mandarini.
    Una carenza di vitamina D3 può causare becco, zampa malformata o molle. Al contrario, non andare in eccesso nella somministrazione di integratori vitaminici che produrrà effetti ancora più dannosi.

    2. Quello che cerchiamo quando gestiamo la luce

    Questo permette di crescere alle stagioni non propizie per ricreare le condizioni ideali. Simulare in qualche modo al meglio ciò che permetterà di stimolare gli uccelli alla riproduzione o al riposo.
    Nel periodo invernale, prolungare la luminosità può anche permettere di dare più tempo agli uccelli per nutrirsi al fine di resistere a basse temperature (Penso al caso di un allevamento all'aperto).
    Viceversa diminuire la lunghezza del giorno può aiutare a calmare un uccello. Per esempio un maschio troppo eccitato che distrugge il nido per ricominciare una deposizione. Concedergli una pausa in un posto buio, potrebbe rallentarlo prima di un altro tentativo.
    Le variazioni della durata di luminosità tra due periodi devono essere progressive. Un cambiamento troppo brusco può causare false mutazioni o comportamenti insoliti. Un cambiamento di 5 minuti al giorno è appropriato. Noterete come cambiano i comportamenti, le emozioni quando si aumenta la durata.

    3. Le soluzioni per gestire la luce

    a) Ciclo con 2 programmatori e 1 luce notturna

    La più economica sarà quella di utilizzare 2 programmatori (meccanici o elettronici) e una luce notturna.

    Programmateur mecanique Programmateur electronique

    Continua a leggere

  • Fabbricazione di contenitori fotografici in PVC

    Per fare delle belle foto dei tuoi diamanti mandarini, ecco un modello di scatola fotografica da fare da soli.

    1. materiali necessari

    - Pannello in PVC bianco, spessore 5 mm.
    - Guide in PVC a U.
    - Angolari in PVC L.
    - 1 luce ultrapiatta con interruttore.
    - Perno scanalato 10 o 12.
    - Silicone colla.

    2. Taglio del pannello in PVC


    - Il pannello in PVC è tagliato per formare un cubo delle seguenti dimensioni:  Lunghezza 38 cm, profondità 32 cm, altezza 32 cm.
    - Su una parete, un foro di 6 cm di diametro (da regolare secondo l'obiettivo della fotocamera) viene realizzato all'altezza del posatoio futuro.
    - Su un'altra parete, un'apertura di 10 cm di larghezza su 12 di altezza è realizzata per la porta scorrevole che permetterà di introdurre l'uccello nella scatola.
    - Tagliare 1 porta per chiudere il foro che servirà a fotografare l'uccello (esempio di dimensioni per un foro di 6 cm: 10 cm x 10 cm).
    - Tagliare 1 porta di 12 cm x 14 cm per l'apertura che permetterà di introdurre l'uccello nella scatola.
    - Tagliare un quadrato di 10 cm x 10 cm che servirà da base per il posatoio.

    Taglio del pannello in PVC

    3. Incollaggio delle guide

    - Tagliare e incollare 2 guide (angolari a U) che permetteranno di far scorrere la porta che potrà ostruire l'apertura di 6 cm.
    - Tagliare e incollare 2 guide (angolari ad U) che permetteranno di far scorrere la porta che potrà ostruire l'apertura di 10 cm di larghezza su 12 di altezza.

    Cage photo pvc 1 a

    Continua a leggere