Requisiti generali dello standard

In questo articolo troverete l'insieme dei criteri di selezione da cercare in un diamante mandarino di esposizione.

Dimensione :
Dalla punta del becco fino all'estremità della coda del diamante mandarino: 11,5 cm.

Tipo :
Impressione di forza - Taglia corta e tozza - Testa tonda - Collo compatto - Petto relativamente largo e rotondo.
La testa, il collo, il dorso e la coda devono formare una sola linea con una minima cavità nella nuca e all'intersezione della coda all'altezza del codrione.
La curva formata dall'arrotondamento del torace e la linea del ventre deve essere regolare a partire dalla gola fino alla regione anale.
La linea dorsale non può essere schiacciata e la linea ventrale non può essere caduta.
Tutte le parti del corpo devono essere in armonia le une con le altre.

Testa :
Ben rotonda vista da tutti gli angoli - Vista frontale relativamente ampia - Deve essere in perfetta armonia con il becco e il corpo - Gli occhi posti all'incirca al centro della testa, ben vivi e di colori scuri a meno che lo standard della varietà specificata non lo dà altrimenti.

Becco :
Breve, relativamente pesante e conico - Ben impiantato rispetto al resto della testa - Le mandibole si sovrappongono perfettamente e della stessa lunghezza. Le mandibole incrociate o troppo lunghe vanno penalizzate.
Il becco non deve essere né scheggiato né macchiato.
Nel maschio è rosso corallo mentre nella femmina è arancione rosso, a meno che lo standard della varietà specificata non lo descriva diversamente.

Exigences generales du standard diamant mandarin 1

Mantenimento :
Sul posatoio, a metà seduta senza che le piume del ventre tocchino il posatoio, con le zampe leggermente flesse.
La parte superiore del corpo leggermente raddrizzata, la coda all'incirca nel prolungamento della linea del dorso. Una coda cadente sarà sempre penalizzata. Le ali ben strette al corpo, toccandosi alla radice della coda senza incrociarsi né raddrizzarsi. In una gabbia a norma, l'uccello deve essere tenuto calmo, in modo che si trovi il meno possibile sul fondo della gabbia e non sia appeso alle sbarre.

Zampe :
Di colore arancione rosso, a meno che lo standard della varietà specificata non lo descriva diversamente.
Le zampe, le dita e le unghie devono essere ben formate, non danneggiate né macchiate e senza squame.

Condizione :
In perfetta salute, senza deformazioni o altre infermità.
Il piumaggio ben liscio, non danneggiato e completo. Uccelli malati, deformi o storpi non hanno i loro spazi alle esposizioni.

Colore :
Il colore non potrà mai essere opaco.
Vedi descrizione dello standard di colore per le diverse varietà.

Disegni :
Tutti i disegni devono essere precisi, regolari e simmetrici.
Inoltre, devono soddisfare le "esigenze dello standard di colore".

Grazie a Elvis Bouchez per il suo accordo di pubblicazione (l'autore è deceduto).

Marcel Duvivier, ex allevatore di selezione e giudice.
Articolo pubblicato nel 2020.

standard testa posizione becco Tipo Disegno colore Concorso